HOME - GLI AUTORI - LE SEZIONI - VIDEO - LINK
 

Inviaci un tuo articolo

Partecipa anche tu !
Scrivi un articolo

   Cerca nel nostro archivio:
Quesiti legali-Pensione privilegiata e causa di servizio.
di Erminia Acri  ( erminia.acri@lastradaweb.it )

22 settembre 2009



Quali termini per il riconoscimento dopo la sentenza Corte Costituzionale n.323/2008?



Sono un appartenente alla Polizia di stato in pensione. Vorrei sapere se a seguito della sentenza della Corte Costituzionale nr.323/2008, che ha dichiarato l’illegittimità dell’art.169 del T.U. 1092/73-, i termini per il riconoscimento della causa di servizio sono cambiati. Vi ringrazio. S.”




L’art. 169 d.P.R. 29 dicembre 1973 n. 1092 prevede che la domanda di trattamento pensionistico privilegiato “non è ammessa se il dipendente abbia lasciato decorrere cinque anni dalla cessazione dal servizio senza chiedere l’accertamento della dipendenza delle infermità o delle lesioni contratte. Il termine è elevato a dieci anni qualora l’invalidità sia derivata da parkinsonismo”.


La Corte Costituzionale, con sentenza n.323/2008, ha dichiarato l’illegittimità costituzionale del predetto articolo, nella parte in cui non prevede che, ove la malattia insorga dopo i cinque anni dalla cessazione dal servizio, il termine quinquennale di decadenza per l’inoltro della domanda di accertamento della dipendenza delle infermita’ o delle lesioni contratte, ai fini dell’ammissibilità’ della domanda di trattamento privilegiato, decorra dalla manifestazione della malattia stessa.


Pertanto, solo per il caso in cui l’infermità si manifesti dopo i 5 anni dalla cessazione del servizio, è ammissibile la presentazione della domanda di trattamento pensionistico privilegiato, entro 5 anni che decorrono dalla manifestazione della malattia stessa, essendo risultato irragionevole, in relazione agli articoli 38, comma 2, e 3 della Costituzione, richiedere la presentazione della domanda di accertamento della dipendenza della infermità dal servizio svolto entro un termine in cui ancora difetta il presupposto oggettivo (la malattia) della richiesta stessa.




Erminia Acri-Avvocato

SERVIZI
Home
Stampa questo lavoro
(per una stampa ottimale si consiglia di utilizzare Internet Explorer)

Segnala questo articolo
Introduci il tuo nome:
Introduci email destinatario:

STESSA CATEGORIA
Quesiti legali-Appartamento in comproprietÓ tra divorziati.
Quesiti legali-Riliquidazione pensione ed indebito.
Quando i coniugi separati si riconciliano....
Quesiti legali-Danni occorsi ad autovettura finita in una buca.
Quesiti legali-Impianto di riscaldamento e locazione.
Quesiti legali-Revocare l’amministratore condominiale.
Quesiti legali - Contravvenzioni per eccesso di velocitÓ.
Quesiti legali-EreditÓ e comunione dei beni fra i coniugi.
Quesiti legali-ValiditÓ patente di guida.
Quesiti legali-Condominio e proprietÓ comune.
Quesiti legali-Condominio: i diritti dei condomini
Quesiti legali-Cambiali scadute non pagate.
QUESITI LEGALI-Pagamento contravvenzioni stradali.
Quesiti legali-Danni dei morsi dei cani randagi.
Quesiti legali- Licenziamento di colf e badanti.
Quesiti legali-Sosta sulle strisce blu e permesso invalidi.
Quesiti legali-Spese manutenzione tetto ad uso esclusivo di un condomino.
Quesiti legali-Pensione sociale casalinghe.
Quesiti legali-Musica assordante in ambiente lavorativo.
Quesiti legali-Separazione di coniugi senza figli.
DELLO STESSO AUTORE
Quesiti legali-Chi paga le spese di manutenzione del lastrico solare?
Guida al cellulare senza auricolare.
Limiti alla ripetizione di trattamenti pensionistici INPS.
Incidente stradale e risarcimento del danno.
Quesiti legali- Separazione di genitori non coniugati e mantenimento figli minori.
Quesiti legali- Divorzio e assegno di mantenimento.
Una domenica ’lavorativa’
Quesiti legali-Assegno sociale.
Tasse sugli immobili.
Quesiti legali - Separazione e voltura contratto di locazione
Rapporto fra genitori e figli nel diritto di famiglia
L’insegnamento della religione cattolica nelle scuole pubbliche
Separazione senza figli ed assegnazione casa coniugale.
Quesiti legali-Recesso da contratto d’opera.
Ricorso al Prefetto avverso contravvenzioni stradali.
Contestazioni delle contravvenzioni stradali.
Trasferimento di unitÓ immobiliare
Quesiti legali-Infortuni subiti dagli alunni.
Conto corrente del condominio.
Praticanti avvocati.
ARCHIVIO ARTICOLI
Rubriche
Settore Legale
Medicina, Psicologia, Neuroscienze e Counseling
Scienza & Medicina
Emozioni del mattino - Poesie
Economia, Finanza e Risorse Umane
Cultura
Parli la lingua? - DIZIONARI ON LINE
Proverbi e Aforismi
Al di lÓ del muro! - Epistole dal carcere
Editoriali
Organizza il tuo tempo
PROGETTO SCUOLA
La Finestra sul cortile - Opinioni, racconti, sensazioni...
Legislazione su Internet
Psicologia della comunicazione
La voce dei Lettori .
Filosofia & Pedagogia
Motori
Spulciando qua e lÓ - CuriositÓ
Amianto - Ieri, oggi, domani
MUSICA
Il mondo dei sapori
Spazio consumatori
ComunitÓ e Diritto
Vorrei Vederci Chiaro!
News - Comunicati Stampa
Una vita controvento.

PROPRIETARIO Neverland Scarl
ISSN 2385-0876
Iscrizione Reg. Stampa (Trib. Cosenza ) n┬░ 653 - 08.09.2000
Redazione via Puccini, 100 87040 Castrolibero(CS)
Tel. 0984852234 - Fax 0984854707
Direttore responsabile: Dr. Giorgio Marchese
Hosting fornito da: Aruba spa, p.zza Garibaldi 8, 52010 - Soci (Ar)
Tutti i diritti riservati


Statistiche Visite
Webmaster: Alessandro Granata


Neverland Scarl - Corso di formazione